Elenco Prodotti

  • Antiche mele piemontesi

    Sigla: Antiche mele piemontesi

    I terreni alluvionali della zona di Bibiana-Cavour si sono rivelati eccellenti per lo sviluppo di una fiorente melicoltura, oggi all'avanguardia nella regione. In Piemonte, la coltivazione dei meli e degli altri alberi da frutto ebbe origine alla fine del Medioevo nei vasti giardini di abbazie e monasteri dove i monaci si dedicavano alla conservazione e al … di più

    Categoria: Frutta

  • Asparago di Santena e delle Terre del Pianalto

    Sigla: Asparago di Santena e delle Terre di Pianalto

    L'asparago è una pianta che possiede particolari proprietà diuretiche ed ha alle spalle una storia millenaria. Le qualità organolettiche dell’asparago di Santena, per cui viene così apprezzato dai buongustai, dipendono in gran parte dal tipo di terreno permeabile e sabbioso in cui viene coltivato, dalla maturazione fuori serra e dall'impiego di concimi organici. L' … di più

    Categoria: Verdure

  • Baciaje di Cercenasco

    Sigla: Baciaje di Cercenasco

    La Baciaja di Cercenasco (nell’area Pinerolese) è una tipologia di canestrello, che utilizza la farina di mais, a parziale sostituzione della farina di frumento. La Baciaja, che è un biscotto a cialda abbastanza sottile e friabile, viene cotta sul fuoco, usando un ferro a pinza appositamente dedicato. Le baciaje possono essere al cioccolato, al limone, alla nocciola … di più

    Categoria: Dolci e gelati

  • Birra artigianale

    Sigla: Birra artigianale

    In generale la birra artigianale è una birra non pastorizzata (il che la rende meno durevole, ma più ricca di aromi) prodotta senza l'utilizzo di conservanti e ricorrendo a ingredienti di prima scelta spesso provenienti dal territorio di appartenenza. Inoltre la birra artigianale, essendo prodotta per un pubblico di intenditori, ha caratteristiche di gusto e aroma … di più

    Categoria: Birra

  • Caffè

    Sigla: Caffè

    Il caffè è una caratteristica anche del territorio della Città Metropolitana di Torino e di tutta la sua provincia e in particolare si stanno sempre più affermando le torrefazioni artigianali dove si eseguono manualmente i lavori di trasformazione in tutte le sue fasi. Particolare attenzione è dedicata all'origine del caffè con una scelta sui chicchi coltivati in … di più

    Categoria: Caffè

  • Canestrelli della provincia di Torino

    Sigla: Canestrelli

    Dolci tipici del Canavese e della Valle di Susa, i Canestrelli vengono preparati sin dal Medioevo quando, disposti in canestri di vimini intrecciati, allietavano le occasioni importanti: i matrimoni, le feste patronali, il carnevale. Ancora oggi la preparazione è affidata a una paziente lavorazione manuale: dall'impasto a base di farina, burro, uova e zucchero si … di più

    Categoria: Dolci e gelati

  • Cavolfiore di Moncalieri

    Sigla: Cavolfiore di Moncalieri

    Il tipico Cavolfiore di Moncalieri non è solo un ortaggio apprezzato per l'ottimo sapore e la particolare croccantezza che lo rende adatto a tutte le preparazioni gastronomiche, ma è anche molto bello. Presenta infiorescenze con corimbi ben serrati a forma di cupola appuntita, avvolte a spirale come il guscio delle chiocciole, e il loro colore varia dal bianco avorio … di più

    Categoria: Verdure

  • Cavolo verza di Montalto Dora

    Sigla: Cavolo verza di Montalto Dora

    A Montalto Dora i terreni sciolti e freschi favoriscono la produzione di una varietà di cavolo verza riconosciuta botanicamente come "sabauda" e nota per l'eccellenza di qualità e sapore: indispensabile per la zuppa 'd pan e còj, ottima per raccogliere la bagna càuda direttamente da fornellini di terracotta e perfetta per avvolgere l'impasto dei caponèt canavesani. … di più

    Categoria: Verdure

  • Cevrin di Coazze

    Sigla: Cevrin di Coazze

    Formaggio prodotto da secoli in una piccola borgata montana di Coazze, in Val Sangone, il Cevrin nacque dall'esigenza di utilizzare il latte misto, vaccino e caprino (almeno il 40%), munto nei pascoli dalla primavera all'autunno. La stagionatura minima è di 60 giorni. La zona di produzione comprende i comuni di Giaveno e Coazze nella Val Sangone. A Coazze la "Festa … di più

    Categoria: Formaggio

  • Ciapinabò o Topinambur di Carignano

    Sigla: Ciapinabò o Topinambur

    Pur provenendo dalle regioni meridionali degli attuali Stati Uniti d’America, il Ciapinabò è coltivato da secoli in Piemonte. Oggi rappresenta una coltura alternativa di notevole interesse. Il tubero è utilizzato in diversi campi, dalla dietetica alla farmaceutica, dalla produzione di bioetanolo alla fertilizzazione dei terreni e, ovviamente, in molte preparazioni … di più

    Categoria: Verdure