Vino

  • Il vino DOC Valsusa

    Sigla: Il Valsusa

    Il vino DOC Valsusa è il vino prodotto da uve Avanà e/o Barbera e/o Dolcetto e/o Neretta cuneese minimo 60% e per la restante parte da uve di altri vitigni a bacca rossa non aromatizzati e/o raccomandati per la Provincia di Torino massimo 40%. Il vitigno Avanà è autoctono ed introvabile in altre zone e si ottiene un vino rosso rubino chiaro che vira presto all’ … di più

    Categoria: Vino

  • Il vino DOC Pinerolese

    Sigla: Il Pinerolese

    Il vino DOC Pinerolese è rappresentato da varie tipologie di vini alcuni tipici della zona, come il Ramìe o il Doux d’Henry, e altri che si trovano in varie zone del Piemonte. Nella zona Pinerolese che si estende tra Barge e Cumiana passando per le Valli Pellice, Chisone e Germanasca si producono da tempi immemorabili vini apprezzati per il gradevole bouquet e per la … di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Freisa di Chieri"

    Sigla: Freisa Chieri

    Il freisa è un vitigno tipicamente piemontese. La Denominazione di Origine Controllata “Freisa di Chieri” è riservata ai vini rossi che rispondono alle condizioni ed ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione, per le seguenti tipologie:“Freisa di Chieri” Secco, “Freisa di Chieri” Superiore, “Freisa di Chieri” Dolce, “Freisa di Chieri” Frizzante, “Freisa di … di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Doux d'Henry"

    Sigla: Doux DHenry

    Presente esclusivamente nel Pinerolese, soprattutto nella zona pedemontana. Il Doux d’Henry ha la particolarità di presentare fiori maschiosterili, con stami reflessi. Affinchè l’impollinazione avvenga normalmente è necessaria la presenza di piante di altri vitigni impollinatori. Quando questi sono presenti, la produttività è elevata o addirittura molto elevata, a … di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Ramie"

    Sigla: Ramie

    Il Pinerolese Ramie è un vino DOC prodotto nei soli comuni di Perosa Argentina e Pomaretto, in provincia di Torino. Uve: Avanà (30%), Avarengo (minimo 15%), Neretto (minimo 20%), Il colore è rosso più o meno intenso, il profumo caratteristico, fresco e delicato mentre il sapore è asciutto e armonioso.  di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Collina Torinese"

    Sigla: Il Collina Torinese

    Il "Collina Torinese" prevede le tipologie Rosso, Barbera, Bonarda, Malvasia e Cari; quest'ultimo è uno dei simboli dell'enologia locale da cui si trae un vino profumato a bassa gradazione alcolica e dal sapore dolce e gradevole. di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Canavese rosso DOC"

    Sigla: Il Canavese

    La zona di produzione comprende un centinaio di comuni della provincia di Torino e una decina in provincia di Biella e Vercelli. I vitigni utilizzati per la produzione di questo vino sono Nebbiolo, Barbera, Bonarda, Freisa e Neretto: da soli o congiuntamente devono coprire almeno il 60% delle uve utilizzate. Il restante 40% può essere costituito da altre uve rosse … di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Erbaluce di Caluso"

    Sigla: Erbaluce di Caluso

    Vino fermo di colore giallo paglierino, presenta luminosi riflessi verdolini e una limpidezza brillante quando è in giovane età. Il suo profumo molto fine ricorda quello dei fiori di campo, rimandando all'acacia e al biancospino. Il sapore è fresco e secco. Le sensazioni che ritornano in bocca sono sostenute da un nerbo sapido, che sfuma nel finale su note lievemente … di più

    Categoria: Vino

  • Vino "Carema"

    Sigla: Il Carema

    Due varietà locali del vitigno Nebbiolo, il Picutener e il Pugnet, le rocce moreniche di Carema, al confine con la Valle d'Aosta. Sono questi i segreti di uno dei più nobili vini piemontesi, il Carema, che dal 1967 si fregia della Denominazione di Origine Controllata. La produzione di queste uve si è sviluppata caparbiamente sulle pendici del Monte Maletto, tra i 350 … di più

    Categoria: Vino

tipoUnivoco: Vino