Carni e salumi

  • Salampatata del Canavese

    Sigla: Salampatata del Canavese

    Il vero Salampatata è prodotto esclusivamente nel territorio Canavesano, tipicamente nella stagione autunnale ed invernale (da settembre a fine aprile). Secondo tradizione, il composto - aromatizzato con sale, pepe, aglio, noce moscata, cannella, chiodi di garofano polverizzati e spezie - viene insaccato nel budello naturale e lasciato riposare per breve tempo. È … di più

    Categoria: Carni e salumi

  • Salame di Turgia

    Sigla: Salame di turgia

    Il salame di Turgia è il più  popolare salume delle Valli di Lanzo; è preparato con le carni di vacche non più produttive, e quindi destinate alla macellazione, con l'aggiunta di lardo suino, sale, pepe, noce moscata, altre spezie, aglio e, talvolta, vino rosso locale. di più

    Categoria: Carni e salumi

  • Salame di Giora di Carmagnola

    Sigla: Salame di Giora di Carmagnola

    Per la preparazione del salame di Giora si utilizzano diversi tagli (brutto e buono, copertina di scaramella, copertina di spalla, e copertina del carrè) per preparare un macinato, cui si aggiunge lardo suino a cubetti nella misura del 25-30%, sale, pepe, spezie, ed eventualmente vino Nebbiolo o Barbera. Si ottiene così un prezioso insaccato da gustare crudo dopo … di più

    Categoria: Carni e salumi

  • Mustardela della Val Pellice

    Sigla: Mustardela della Val Pellice

    La mustardela è un salume che nasce da ingredienti poveri e genuini ed è uno dei prodotti tipici della cucina valdese. Si tratta di un gustoso sanguinaccio da gustare fresco, tagliato a fette e accompagnato dal pane, passato in padella con le cipolle, come ingrediente principale di un'antichissima pietanza valdese oppure dopo bollitura, caldo accompagnato da patate o … di più

    Categoria: Carni e salumi

tipoUnivoco: Carni e salumi